Serie C Maschile - L'Ossidiana impatta sul campo della Rari Nantes Siracusa

24.02.2014 20:58

Si è interrotto alla quinta giornata d’andata il filotto di successi consecutivi dell’Ossidiana nel campionato di serie C di pallanuoto maschile. La formazione peloritana ha pareggiato, infatti, in casa della Rari Nantes Palermo ’89 (5-5) al termine di un confronto che l’ha vista sempre condurre nel punteggio e pagare, alla fine, dazio per l’organico numericamente ridotto; mancava l’indisponibile Vincenzo Luppino ed alcuni elementi avevano degli acciacchi che ne hanno limitato l’utilizzo.

Giuseppe Rinaldi dell'Ossidiana in azione 

 

Buono l’approccio alla gara di Mantineo e compagni, che chiudono il primo quarto avanti di una rete (2-3). Nel secondo entrambi i “sette” non riescono a muovere il punteggio, mentre nel terzo l’Ossidiana sembra aver liquidato la “pratica” con il parziale di 0-2, che le permette di condurre per 2-5. Negli ultimi minuti, gli orgogliosi palermitani sfruttano, però, la comprensibile stanchezza degli avversari, rimontando sino al definitivo 5-5. Per l’Ossidiana sono andati a segno: Giuseppe Rinaldi, autore di una doppietta di pregevole fattura, Enrico Giacoppo, Maurizio Blandino e Carlo Nucita. Da segnalare, inoltre, la discreta gestione delle superiorità numeriche (3/6) ed il prolungato impiego del promettente Federico Anastasi (classe ’98).

 

“Peccato per la vittoria sfumata nel finale – comincia, così, l’analisi del tecnico Nicola Germanà - l’assenza di qualche cambio in più ci è costata due punti. La prestazione della squadra è stata, comunque, sostanzialmente buona e non potevo pretendere di più, in particolare, dai quei giocatori che sono rimasti, senza lesinare energie, per tutta la partita in vasca”. Con questo punto l’Ossidiana è salita a quota 13 in classifica, distanziata di sole due lunghezze dalla capolista Waterpolo Palermo, vittoriosa contro la Polisportiva Acese (6-4). Nel prossimo turno, la compagine dello Stretto osserverà, infine, il turno di riposo previsto dal singolare calendario del massimo torneo regionale.

 

RISULTATI 5^ GIORNATA: WP Palermo-Polisportiva Acese 6-4; WP Catania-Effegi 2000 16-10; Aquarius Trapani-Iron Team Palermo 6-6; RN Palermo ’89-Ossidiana 5-5

CLASSIFICA: WP Palermo 15; Ossidiana 13; Iron Team 6; RN Palermo ’89 5; Effegi 2000 4; Polisportiva Acese e WP Catania 3; Aquarius Trapani 0.

 

Per la pubblicità scrivere a

info@messinaflash.it

Archi vio articoli