Serie B Maschile. Messina ospita la Nova Audax Caltanissetta: è la prima gara casalinga stagionale

11.11.2016 15:28

Domenica 13 novembre al “PalaMili” il fischio d’inizio è previsto alle ore 16. Il mister Tommaso D’Arrigo: “Si torna in campo dopo una lunga sosta e ci teniamo a far bene per muovere la classifica. La condizione generale non è ancora al top ma sono ugualmente certo che i ragazzi daranno il massimo per regalare un sorriso ai nostri tifosi”.

Impegno casalingo per Messina alla ripresa dopo la sosta del campionato di serie B di pallamano maschile. Il “sette” di Tommaso D’Arrigo ospita la Nova Audax Caltanissetta.

Rispetto alla gara d’esordio in campionato, giocata e persa in casa dell’Haenna, il tecnico della squadra peloritana recupera pedine di grande esperienza come il capitano Olindo Carubia e il pivot Giovanni Minissale. Domenica 13 novembre al “PalaMili” il fischio d’inizio è previsto alle ore 16.

Alla vigilia della sfida contro i nisseni questo il pensiero di Tommaso D’Arrigo: “Si torna in campo dopo una lunga sosta e ci teniamo a far bene per muovere la classifica. Vogliamo riscattare la sconfitta di Enna, anche se siamo consapevoli che sarà una gara tosta, dove i nostri avversari non concederanno nulla. La Nova Audax è un’ottima squadra, arriva dalla serie A2 e nel match d’esordio ha già incamerato i primi tre punti. Il gruppo è al completo e, rispetto all’ultima gara, saranno della partita anche giocatori per noi molto importanti come Carubia e Minissale. La condizione generale non è ancora al top – conclude il tecnico dell’Handball Messina -  ma sono ugualmente fiducioso e certo che i ragazzi daranno il massimo per regalare un sorriso ai nostri tifosi”.

 

Per la pubblicità scrivere a

info@messinaflash.it

Archi vio articoli