Serie B Maschile. Trasferta insidiosa per l'Handball Messina in casa dell’Agriblù Scicli

18.11.2016 17:03

Domani pomeriggio, con fischio d’inizio alle ore 19, gli uomini di Tommaso D’Arrigo proveranno a continuare la serie positiva inaugurata con il successo casalingo sulla Nova Audax Caltanissetta.

Nel torneo di Serie B Regionale di pallamano maschile, per l’Handball Messina il terzo turno d’andata propone la sfida del “PalaSport” di Scicli contro il “sette” locale dell’Agriblù. Domani pomeriggio, con fischio d’inizio alle ore 19, gli uomini di Tommaso D’Arrigo proveranno a continuare la serie positiva inaugurata con il successo casalingo di domenica scorsa sulla Nova Audax Caltanissetta.

Il tecnico peloritano dovrà fare a meno tra i pali di Nicola Catalin, fuori per infortunio, oltre alle pesanti assenze di Olindo Carubia e Antonio Zaia.

Tante le insidie per la formazione guidata da Tommaso D’Arrigo, ben consapevole della difficoltà della sfida: “Giocheremo su un campo molto ostico, dove tra l’altro la scorsa stagione abbiamo subito una delle poche sconfitte della prima parte di campionato. Scicli è una squadra tosta, soprattutto tra le mura amiche, quindi dovremo dare il massimo e giocare una buona pallamano per tornare a Messina con un risultato positivo. Dispiace per le assenze, ma il resto del gruppo in settimana si è allenato con la giusta intensità e quindi siamo nelle condizioni di poter scendere in campo e provare a vincere la partita”.   

Hc Messina

Per la pubblicità scrivere a

info@messinaflash.it

Archi vio articoli