Serie B Maschile. Messina a San Cataldo cerca il poker di vittorie consecutive

16.12.2016 15:14

Si gioca domenica a partire dalle 18. Al Palasport “Peppe Maira”, Tommaso D’Arrigo dovrà fare a meno di capitan Olindo Carubia e Giovanni Minissale, mentre potrebbe rientrare tra i pali Nicola Catalin.

Archiviato nel cassetto dei piacevoli ricordi il derby vincente con l’Esperia Orlandina, la formazione maschile dell’Handball Messina cerca conferme e il quarto successo consecutivo nel match che domenica 18 dicembre (fischio d’inizio per le 18) la vedrà di scena a San Cataldo. Al Palasport “Peppe Maira”, Tommaso D’Arrigo dovrà fare a meno di capitan Olindo Carubia e Giovanni Minissale, mentre potrebbe rientrare tra i pali Nicola Catalin.

Assenze a parte, il tecnico della formazione peloritana è fiducioso sulla forza del proprio gruppo e chiede un ultimo sforzo ai suoi ragazzi prima della sosta natalizia: “Siamo concentrati e vorremmo chiudere bene questa prima parte di campionato, ma allo stesso tempo consapevoli che sarà una gara tutt’altro che semplice. Numeri alla mano la classifica gioca al momento dalla nostra parte, tuttavia ogni partita è una storia a sé e va giocata sul campo. L’anno scorso in casa del San Cataldo vincemmo di un solo punto al termine di un match molto tirato – conclude Tommaso D’Arrigo -  e anche domenica sono certo che loro non ci regaleranno nulla".

Handball Messina di serie B
 

 

Per la pubblicità scrivere a

info@messinaflash.it

Archi vio articoli