Serie B Maschile. Al Palamili è scontro al vertice tra Messina e la capolista Haenna

10.02.2017 18:57

Sabato pomeriggio, con fischio d’inizio alle ore 16, la formazione maschile dell’Handball Messina sarà di scena al “PalaMili” nel big match del primo turno di ritorno del torneo di Serie B Regionale.

Reduci dal successo sull’HC Mascalucia, nel loro secondo impegno consecutivo casalingo i ragazzi di Tommaso D’Arrigo proveranno, infatti, a fare uno sgambetto alla capolista del campionato. L’Haenna è, tra l’altro, l’unica formazione che finora è riuscita a fermare il “sette” peloritano che, dopo la sconfitta rimediata a ottobre nel match d’esordio, ha inanellato una lunga striscia positiva contraddistinta da sei vittorie consecutive. In classifica l’Handball Messina è temporaneamente staccata di due lunghezze ma con una gara in meno, visto che deve ancora recuperare il match con Girgenti (in programma il prossimo 15 febbraio).

Una sfida da tripla, dove il fattore concentrazione giocherà un peso decisivo, dalla quale Tommaso D’Arrigo si attende l’ennesima prova di maturità dei propri giocatori: “Gara di grande importanza e di indubbio fascino, contro la formazione maggiormente accreditata per vincere il torneo. Siamo galvanizzati dalla prestazione di sabato scorso contro l’HC Mascalucia e proveremo a dare il massimo per ribaltare il risultato dell’andata. Haenna – prosegue il tecnico dell’Handball Messina -  è un’ottima squadra, allenata da un tecnico di grande esperienza come Santi Lo Manto, quindi un’avversaria da prendere con le dovute precauzioni. In settimana i ragazzi si sono allenati bene e, al di là delle difficoltà della sfida, sono piuttosto fiducioso, sperando di poter regalare un’altra gioia ai nostri sostenitori e poter continuare la serie utile”.


Handball Messina

Per la pubblicità scrivere a

info@messinaflash.it

Archi vio articoli