Serie B - L'Amatori Messina Nissa va a vincere sul campo della Roma Olimpic

07.03.2017 09:24

Roma Olimpic-Amatori Messina Nissa 3-7 (3-0)
Marcatori: 33’ pt calcio piazzato di Rutolini, 25’ st meta Adriano Gaeta trasf. Villegas.
Roma Olimpic: Vella, Cappucci F. , Pastore, Senso, Cappucci A., Rutolini, Rumbola, Marra, Marchetti, Settepani, Bianchini, Fatucci, Odoardi, Perissa, Ralaimaroavomanana. In panchina: Cirimbilla, Baffoni, De Lorenzo, Frattini, Vella G., Natoli, Penteriani. Allenatore: Fortunato.
Amatori Messina Nissa: Villegas, Autelitano, Benfante, Codinotti, Alunni, Merolle, Nikolov, Nunnari, Nicolosi, Caccia, Cucinotta, Garozzo, Gaeta C. , Miduri, Gaeta A. In panchina: Cambria, Catania, Caffarelli, Turco, Imbalzano, Gaito, Espinoza. Allenatori: Insaurralde, Di Giusto.
Arbitro: Di Febo (L’Aquila).

---
L’Amatori Messina Nissa Rugby batte la Roma Olimpic in una partita difficile ma equilibrata, che si è conclusa con la vittoria dei siciliani con il risultato di 3 a 7. Non é stato un incontro spettacolare, finalizzato da un episodio per tempo, ma alla fine è arrivato il giusto premio per il quindici messinese, un po’ contratto nella fase iniziale, ma nettamente più deciso nella seconda parte della gara.
“Era importante cercare punti in trasferta, e soprattutto vincere - ci racconta il coach Insaurralde -; fino a oggi non eravamo ancora riusciti ad ottenere un buon risultato fuori casa e questa vittoria ci è servita, sia in classifica sia per darci un input per concludere al meglio il campionato. La partita è stata difficile perché mancavano alcuni ragazzi in campo, ma possiamo anche dire che è stata equilibrata, infatti, nel primo tempo abbiamo sofferto un po’ però siamo riusciti a proteggere il nostro campo. Nel secondo tempo siamo entrati in campo con l’obiettivo di portare la vittoria a casa e negli ultimi 15 minuti della partita il buon avanzamento della palla ovale ci ha permesso di segnare una meta successivamente trasformata che ci ha fatto ottenere 4 punti importanti in classifica. Questa settimana ci prepareremo per la partita di recupero contro il Paganica, che si giocherà a Caltanissetta, dobbiamo continuare a lavorare e a mantenere questa concentrazione in campo”.

 

Per la pubblicità scrivere a

info@messinaflash.it

Archi vio articoli