Serie B - Amatori Messina irresistibile contro l'Avezzano

21.03.2017 09:51

Amatori Messina Nissa - Avezzano 44-14 (34-0)
Marcatori: 3’ pt meta di Merolle n.tr., 12’ pt meta di Codinotti n.tr., 21’ pt meta di Garozzo n.tr, 33’ pt meta tecnica Amatori trasf da Villegas, 37’ pt meta di Merolle trasf. da Villegas, 40’ pt meta di Caccia n.tr., 3’ st meta di Corrado Gaeta n.tr., 17’ st meta di Merolle n.tr., 26’ st meta di Tullio trasf. da Milani, 40’ st meta di Traore trasf. da Milani.
Amatori Messina Nissa: Villegas (8’ st Gaito), Di Maura, Autelitano, Codinotti (22’ st Cambria), Alunni, Merolle, Nikolov, Nunnari, Nicolosi, Caruso (18’ pt Caccia), Cucinotta (12’ st Catania), Garozzo, Gaeta C. (21’ st Bombaci), Miduri, Gaeta A. In panchina: Imbalzano, Benfante, Gaito, Caccia. All. Insaurralde e Di Giusto.
Avezzano: Milani, Pujia, Traore, Angelozzi G., Talamo (29’ st Massaro), Volpe, Angelozzi. P., Laguzzi, Cesarini (20’ st Martini), Pelino, Tullio, Cofini, Venditti L. (35’ st Venditti R.), Gentile, Urbani (30’ pt Recchia). In panchina: Fidanza, Pietrantoni, Farina. All. Santucci e Terrenzio.
Arbitri: Michele Giannattasio (Salerno); segnalinee: Censabella e Di Pietro (Messina).

---
Ottima prestazione per l’Amatori Messina Nissa Rugby, che ha battuto l’Avezzano Rugby con il risultato finale di 44-14. Un ottimo avanzamento, buone mischie e una buona fame di vittoria è stato il mix perfetto per sopprimere l’avversario e ottenere il tanto desiderato punto bonus. Soltanto nel finale la squadra ospite è riuscita a presentarsi a ridosso della linea difensiva dell'Amatori, forse a causa di un principio di rilassamento dei giallorossi per il risultato ormai acquisito.
“La partita è andata molto bene - ci spiega il mediano di mischia Merolle - soprattutto grazie al buon avanzamento dei ragazzi in mischia, merito loro se abbiamo segnato le 5 mete. Credo che il gruppo si stia solidificando al meglio e speriamo di fare bene anche domenica prossima”.
Molto soddisfatto anche il coach Insaurralde: “E’ stata una partita molto importante per i ragazzi; questa vittoria ci ha dato la possibilità di metterci in gioco, sicuramente stiamo dando il massimo sia durante gli allenamenti che in campo e vogliamo dimostrare che la squadra vale. Abbiamo fatto una buona prestazione, adesso però non dobbiamo abbassare la guardia perché domenica prossima ci aspetta una partita difficile, giocheremo il derby contro il Catania”.

                                     Nella foto di Annamaria Arena una fase del match con il capitano Nunnari che conquista palla

 

 

 

Per la pubblicità scrivere a

info@messinaflash.it

Archi vio articoli