Hockey - Il Cus Unime si ferma sul pari nel big match contro la GS Raccomandata

27.11.2019 16:57

Cus Unime - GS Raccomandata 0-0

Cus Unime: Anselmi, Italia, Arena L., Montes, Tumino V., Spignolo A, Siracusa, Spignolo L., Blandini, Giuffrida, Occhipinti. A disposizione (entrati): Curreli, Cardella, Malluzzo, Tumino S., (non entrati) Auditore, Ragonese, Arena M. All. Giacomo Spignolo.
GS Raccomandata: Milazzo, Villari, Brunetto, Russo L., Lutterotti, Scibilia, Lombardo, Codullo, Pafumi, Lo Cascio, Culoso. A disposizione (entrati) Leonardi, Parisi, D'Amico, Marsiano, Russo S. All. Pietro Lo Cascio

--------

 

Doveva essere una gara piena di colpi di scena quella tra Cus Unime e GS Raccomandata Giardini, invece nel big match della seconda giornata di Serie B ha prevalso la paura di non compromettere il risultato finale. Alla fine ha prevalso un atteggiamento tattico più guardingo da entrambe le parti: partita giocata quasi tutta a centrocampo e poche occasioni importanti sia per i messinesi che per gli ospiti di Giardini, con uno 0-0 finale giusto per quello che si è visto in campo.
Dopo una prima fase di studio bisognerà attendere quasi venti minuti per un timido tentativo ospite al quale risponde il CUS allo scadere del secondo quarto di gioco. Brividi per gli ospiti ad inizio di ripresa, quando il neo-entrato Cardella anticipa il portiere ospite in uscita ma lambisce il palo con la sua conclusione. Al cinquantanovesimo Montes sventa sulla linea una conclusione di Scibilia a portiere gialloblu superato. Ed infine a 10 minuti dalla fine una super parata dell'estremo difensore ospite nega il vantaggio al CUS su conclusione ancora una volta di Cardella.
Serena l'analisi del mister cussino Giacomo Spignolo: "oggi ha prevalso la paura di fare un passo falso ma entrambe le squadre hanno dimostrato di poter lottare per la vittoria finale del campionato che, sicuramente, si deciderà con il match di ritorno in primavera. Oggi abbiamo fatto un'ottima prova in mezzo al campo ma siamo stati poco incisivi in avanti ed anche un po' sfortunati. Perfetta, invece, la prova in difesa dove abbiamo concesso poco o nulla".

 

Per la pubblicità scrivere a

info@messinaflash.it

Archi vio articoli